Archive | Racconti Erotici

RSS feed for this section

Posto segreto di Chiara Reggiani

Dimmi, come funziona? sento dire che ti tira. ti porta da qualche parte? e se sì, dove ti porta? lo prendi per mano e ti accompagna o tu accompagni lui in qualche posto segreto vorrei venire con te con voi scoprire dove sei quando ti pulsa quella vena sulla fronte quando le tue palpebre fremono [...]

C’è un momento di Chiara Reggiani

C’è un momento mentre stai leggendo stesa sul letto o seduta in macchina che stai andando da qualche parte   che la senti e d’improvviso ne divieni consapevole   è lì, acciambellata tra le cosce si stira si apre sbadiglia forse ti chiama: sono qui   è un fiore che sboccia in un giardino segreto [...]

Mi Pareva di Volare di Chiara Reggiani

Camminando, mi pare di volare. Non a cavalcioni di una scopa ma a cavallo della mia fica. Ad ogni passo sento le labbra nude sfregare l’una contro l’altra umide e scivolose del mio succo. I pensieri vagano indulgono su immagini sensuali, eccitanti, porno. Tremendamente consapevole della mia clitoride turgida dei miei seni dei capezzoli protesi [...]

Temo di essermi persa di Chiara Reggiani

«Temo di essermi persa». Alla fine si era rassegnata a telefonare, quando ormai l’ora dell’appuntamento era irremediabilmente passata ed era chiaro che non aveva la più pallida idea di dove si trovasse, né di dove fosse il luogo in cui avrebbe dovuto essere. «Dove sei?», chiese lui nel cellulare. «Non so… C’è una chiesa, e [...]

Nel bagno turco

Racconto erotico lesbo Ero sdraiata su uno dei gradini del bagno turco, quella mattina non c’era quasi nessuno, arrivò solo una donna bionda, una casalinga come me supponevo. Aveva solo un asciugamano addosso, come da regolamento del centro benessere, si notava il seno prorompente e il corpo snello. La guardai entrare e poi richiusi gli [...]

L’accordo

Racconto hard gay Mi serviva un avvocato ma ero decisamente al verde. Un amico mi ha consigliato un avvocato, col quale mi disse è possibile mettersi d’accordo. Ma non mi disse nulla sul tipo di accordo in questione. Stavo aspettando in sala d’aspetto quando la segretaria chiamò il mio nome. Mi alzai ed entrai nel [...]

I miei due uomini

Può sembrare strano ma direi che amare due persone contemporaneamente è possibile. Assieme a due compagni di corso dell’università ho lottato e lavorato sedici ore al giorno per mettere su uno studio di marketing. Oggi stiamo per concludere un grosso affare con un’azienda alimentare, stiamo aspettando per sapere se saremo noi i consulenti esterni. Accogliemmo [...]

A casa di Marco

“Scusa Alessandra” disse Marco “ma non doveva venire anche Laura?”. “Sì ma ci ha dato buca. Mi dispiace” risposi ed entrai nella casa di Marco. Il programma era di guardare un film romantico in compagnia di Marco che aveva comprato qualche tempo fa. Io ero andata solo perché Marco mi piaceva e perciò quasi il [...]